prodotto:

 

Il prodotto di che trattasi oggetto di brevetto n. 1/ 0000276291 SISTEMA DI ALLOCAZIONE e N. 2/ 0001411916 INVENZIONE INDUSTRIALE rilasciati dal Ministero dello Sviluppo Economico, che ne ha apprezzato l’invenzione industriale, è unico per le sue caratteristiche rispetto ai prodotti attualmente diffusi e disponibili in commercio, avendo risolto a proprio favore le sfide più dure della specificità di tali prodotti pericolosi per la salute, da introdurre nell’ambito dei siti cimiteriali in sintonia con il cambiamento morfologico del pianeta e del nostro Paese che è sempre il più bello di tutti, enorme ma anche fragile, e che appartiene a noi e anche ai nostri bambini.

 

Eterna Luce, prodotto unico nel suo genere perché costituito in unico monoblocco non inquinante, si pone a fianco delle Istituzioni per la tutela ambientale in un contesto in cui si assiste a un numero crescente di azioni legali intraprese per definire i danni alla salute presumibilmente causati da sostanze chimiche tossiche, radiazioni e altre forme di inquinamento per risolvere il problema della tutela dell'ambiente, considerando, innanzitutto, il problema degli effetti diffusivi inquinanti, molti dei quali sono causati da fonti diverse e riguardano numerosi individui. “Eterna Luce” risolve, nell’ambito dei siti cimiteriali, il problema relativo all’accumulo e alla manipolazione dei rifiuti tossici come le batterie, i cavi elettrici la plastica e quant’altro…(Vds a tal proposito la brochure, allegata, ed i prodotti inquinanti contenuti nelle batterie e nei cavi elettrici).

La lampada votiva solare “Eterna luce” è un prodotto ecologico avendo un impatto ambientale pari a zero rispetto agli altri prodotti della propria categoria.

Tale prodotto ecologico, pertanto, pur rimanendo competitivo dal punto di vista della qualità e del prezzo, garantisce di essere più sostenibile degli altri, diffusi in commercio, lungo tutto il suo ciclo di vita decennale: ed ha livelli di emissione di inquinanti e di consumo di energia pari a zero nella fase di produzione, contenendo all’interno del blocco monolitico la quantità più bassa possibile di sostanze chimiche tossiche o inquinanti che non trasudano al di fuori dello stesso blocco, e  quindi è stato progettato per garantire un facile smaltimento ed il riciclaggio delle materie prime contenute al suo interno (Vds. la brochure allegata).

Infine “Eterna luce” non costituisce alcun onere per la Pubblica Amministrazione, dunque la sua utilizzazione è a costo zero in quanto è l’utente finale fruitore del prodotto che si farà carico dell’acquisto dello stesso e della sua manutenzione, con costi irrisori, considerata la longevità della lampadina (presumibilmente venti anni), che non richiede alcuna sostituzione nel tempo delle batterie contenute e sigillate in unico blocco monolitico incorruttibile nel tempo ed alimentate mediante pannello fotovoltaico.

Stante quanto prospettato con la presente si invita la S.V. a volere adottare i provvedimenti conseguenziali di Sua competenza per l’esclusiva utilizzazione del su indicato prodotto nell’ambito del sito cimiteriale del Suo Comune.

DESIGNING

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////